Fermo, prestigiosa città storica che sorge a due passi dal mare, dal gusto classico dove ognuno è protagonista.

Ultimi post dal magazine
Top

Gli eventi a Fermo

Caricamento Eventi
11 Marzo 2022
15:00
Piazza del Popolo - passaggio a Lido di Fermo - arrivo di tappa Piazzale del Girfalco
Sport e tornei

Tirreno Adriatico

tappa 05 Sefro-Fermo

L’arrivo di tappa a Fermo di venerdì 11 marzo sul Girfalco rappresenta l’ingresso ufficiale nelle Marche della carovana dei 170 atleti che partecipano a questa edizione n. 57 della Tirreno Adriatico, dopo la partenza di lunedì scorso da Lido di Camaiore e l’attraversamento di Toscana e Umbria. La Corsa due Mari, una delle più importanti e prestigiose gare internazionali di ciclismo, arriva per la terza volta a Fermo. Dopo il 2017 ed il 2021, Fermo è nuovamente sede di arrivo della gara, in questo caso della quinta tappa,…

L’arrivo di tappa a Fermo di venerdì 11 marzo sul Girfalco rappresenta l’ingresso ufficiale nelle Marche della carovana dei 170 atleti che partecipano a questa edizione n. 57 della Tirreno Adriatico, dopo la partenza di lunedì scorso da Lido di Camaiore e l’attraversamento di Toscana e Umbria.
La Corsa due Mari, una delle più importanti e prestigiose gare internazionali di ciclismo, arriva per la terza volta a Fermo. Dopo il 2017 ed il 2021, Fermo è nuovamente sede di arrivo della gara, in questo caso della quinta tappa, dopo 155 chilometri e la partenza da Sefro, già denominata la tappa dei muri.

DIRETTA TV TAPPA: Eurosport dalle 13.30, RAI Sport +HD dalle 15:00 alle 16:15, su RAI 2 dalle 16:15 in poi. Le immagini TV distribuite in oltre 200 Paesi.

PERCORSO
È la tappa dei Muri costituita da due parti distinte. La prima attraverso l’Appennino fino alle porte della provincia di Fermo e la seconda più articolata con 5 muri tra approccio all’arrivo e circuito finale.
In particolare il percorso (vedi CRONOTABELLA) di Fermo si snoderà: intorno alle ore 16-16:30 arrivo degli atleti da Porto S. Elpidio sul lungomare fermano, quindi Tre Archi, San Tommaso, Casabianca, Lido, si sale a Capodarco poi alla chiesa di Salette, quindi la strada Calderaro (che sbuca accanto al palazzo “Ciccolini”), quindi tutta via Bellesi fino alla salita, in controsenso, del triennio dell’ITIS, Piazzetta, C.so Cavour, Piazza, Strada Nuova, Via Roma, Via Crollalanza, Santa Caterina, Crocefisso, Val D’Ete, Madonnetta Ete, Cappuccini, via Diaz, bretella via Agnozzi, poi si scende verso il vecchio “Ferro”, Tirassegno, Salette e alla Chiesa di Salette, viene eseguito il giro descritto sopra, stavolta verso il traguardo al Girfalco con arrivo tra le 17.00 e le 17:30.

INIZIATIVE COLLATERALI 11 E 12 MARZO
In programma anche un’iniziativa, coordinata da Luca Capodaglio, denominata “Sui Muri della Tirreno Adriatico” venerdì 11 marzo alle ore 12.00 per cicloamatori, che dà la possibilità di poter percorrere, grazie alle guide cicloturistiche e la collaborazione di CTF Travel – Bike Operator, le stesse salite che i professionisti percorreranno pochi minuti dopo. Ritrovo al parcheggio della Palestra Coni. Prenotazione obbligatoria, casco obbligatorio, possibilità di noleggio ebike con prenotazione obbligatoria, uscita ad andatura libera nel rispetto del codice della strada. Per info e prenotazioni: 328.1362503 – 0734. 229178 – fermo@viaggiatori.biz. Iniziativa che si ripeterà sabato 12 marzo alle ore 14.30 in Piazza del Popolo.

Organizzazione

RCS Sport

sito internet https://www.tirrenoadriatico.it/

Condividi: